rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Fontanelle

Fontanelle è una discarica a cielo aperto, i rifiuti ingombranti invadono le strade

Nella zona si contano decine tra frigoriferi, lavatrici e altri elettrodomestici

Non accenna a diminuire la situazione d'emergenza rifiuti a Fontanelle, prima frazione di Agrigento (ed oggi unica) ad aver adottato la raccolta differenziata. Per le strade periferiche della frazione si contano infatti decine tra lavatrici, frigoriferi, elettrodomestici e altri rifiuti ingombranti che invece potrebbero essere conferiti nei centri di raccolta attraverso una telefonata al numero 0922 590847, previsto dal Comune di Agrigento, con ritiro a domicilio di ogni tipo di rifiuto ingombrante.

La scarsa informazione unita all'inciviltà di alcuni cittadini hanno reso però una discarica a cielo aperto la frazione agrigentina, sepolta dai rifiuti di ogni genere. Se l'abbandono dei rifiuti ingombranti è infatti una pratica ormai diffusa, non mancano i sacchetti di immondizia "giornaliera" gettati per strada o lasciati tra il verde del popoloso quartiere della città dei templi. 

La pratica dell'abbandono dei rifiuti ingombranti riguarda anche altre zone dell'Agrigentino, come la zona industriale (nel territorio condiviso con Favara e Aragona) e la zona di confine tra Agrigento e Porto Empedocle, dove i rifiuti vengono sistematicamente bruciati dopo essere stati accumulati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontanelle è una discarica a cielo aperto, i rifiuti ingombranti invadono le strade

AgrigentoNotizie è in caricamento