Via Sirio trasformata in una discarica: pizzicati 7 "lanciatori seriali"

Gli incivili sono stati sanzionati dalla polizia municipale che continua nei controlli per prevenire e reprimere il malcostume dell'abbandono dei rifiuti

Uno slargo, in via Sirio ad Agrigento, trasformato in un immondezzaio. La polizia municipale, coordinata dal comandante Gaetano Di Giovanni, ha identificato - e sanzionato - altri 7 incivili: i cosiddetti "lanciatori seriali". Si tratta dell'ennesima raffica di sanzioni amministrative. Multe su multe che, almeno fino ad ora, hanno prodotto il risultato di far calare - ma non eliminare - l'abbandono dei rifiuti. Un fenomeno, che rende centri storici e periferie dei vari paesi della provincia partendo dal capoluogo, indecorosi. 

Guai in vista per gli agrigentini, a rischio la raccolta della plastica

A Licata, nelle ultime ore, un operaio è stato sorpreso - dalla polizia municipale - mentre scaricava cartongesso all'altezza di alcuni cassonetti. I vigili urbani gli hanno elevato la sanzione da 600 euro. A suo carico anche l'ingiunzione di smaltire il rifuto secondo quanto stabilito dalla normativa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Incidente a San Leone: auto contro un muro, perde la vita un 32enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento