Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La voce di Fiorello e l'omaggio di un'intera città, il sindaco Firetto: "Ecco come ricorderemo Andrea Camilleri"

Sono diverse le iniziative promosse in occasione del primo anniversario di morte del grande scrittore empedoclino. Il primo cittadino ha presentato un intero programma che ricorderà il "padre" del commissario Montalbano

 

“Dal 17 luglio, mi piazzo ad Agrigento e non mi muovo più". Così, Rosario Fiorello, imitando l’inconfondibile timbro della voce del compianto scrittore empedoclino, Andrea Camilleri, ricorda il maestro in un video che, il prossimo 17 luglio, nel primo anniversario di scomparsa, promuove la manifestazione “Agrigento incontra Camilleri”.

Tutti in piedi per Andrea Camilleri, via all'evento: Fiorello ricorda lo scrittore
Tutti in piedi per Andrea Camilleri, via all'evento: Fiorello ricorda lo scrittore

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/agrigento-ricorda-andrea-camilleri-evento-inaugurale-.html

La statua del papà del commissario Montalbano, verrà collocata in via Atenea, alle 19:00 ed è lo stesso sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, dai microfoni di AgrigentoNotizie, spiega le motivazioni sulla scelta del luogo di collocazione dell’opera, costata cinquanta mila euro. La statua è stata arealizzata dallo scultore Giuseppe Agnello e donata alla città dall’operatore turistico, Mrgherita Marrazza. 

“Dietro il Liceo Empedocle, a San Francesco – dice il sindaco - gli viene quel lampo di genio della Vigata Letteraria”
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento