Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Tutti in piedi per Andrea Camilleri, via all'evento: Fiorello ricorda lo scrittore

Alla scopertura del monumento, a cura di Sellerio Editore, avverrà la presentazione, da parte di Salvatore Ferlita di “Riccardino” l’ultimo della serie del Commissario Montalbano

La statua di Andrea Camilleri

Un anno dopo la morte dello scrittore empedoclino Andrea Camilleri, Agrigento è pronta a ricordarlo. Una manifestazione, voluta fortemente da palazzo dei Giganti, dove vedrà sfilare attori e personaggi di cultura. L’evento, si terrà il 17 luglio. Giorno dell’anniversario dello scrittore.  

La famiglia Camilleri ha espresso gradimento per l’opera e per la sua collocazione in via Atenea nei pressi della scalinata di piazza San Francesco, luogo simbolo della Vigàta lettera

L’evento inaugurale si terrà alle 19.00, alla presenza del sindaco di Agrigento,  Lillo Firetto. A seguire, presentato da Barbara Capucci, l’attore Sebastiano Lo Monaco, direttore artistico del teatro Pirandello, terrà un breve monologo rievocando l’esame sostenuto per l’ammissione all’ “Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico”, proprio con il professor Camilleri, nel lontano 1977.

Alla scopertura del monumento, a cura di Sellerio Editore, avverrà la presentazione, da parte di Salvatore Ferlita di “Riccardino” l’ultimo della serie del Commissario Montalbano, libro postumo in uscita in quelle ore, con lettura dell’incipit da parte del Presidente della Fondazione Teatro Pirandello, l’attore Gaetano Aronica.

Anche Rosario Fiorello ha voluto, a suo modo, ricordare la figura dello scrittore scomparso promuovendo in rete, con una sua imitazione vocale, l’evento organizzato dal Comune di Agrigento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti in piedi per Andrea Camilleri, via all'evento: Fiorello ricorda lo scrittore

AgrigentoNotizie è in caricamento