"Ha acquistato o ricevuto un motociclo rubato": assolto 42enne

E' stata accolta, dal giudice monocratico, la tesi del legale di fiducia dell'imputato: l'avvocato Serena Gramaglia

(foto ARCHIVIO)

Il giudice monocratico del tribunale di Agrigento, Katia La Barbera, ha assolto il quarantaduenne agrigentino Maurizio Camilleri. E' stata accolta, dal magistrato, la tesi del legale di fiducia dell'imputato: l'avvocato Serena Gramaglia. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. Il pubblico ministero aveva invece chiesto la condanna a 2 anni di reclusione e il pagamento di 150 euro di multa. Secondo l'accusa, l'agrigentino aveva acquistato o comunque ricevuto un motociclo provento di furto. Venne denunciato, all'epoca, dai poliziotti della sezione Volanti della Questura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento