Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Licei "Leonardo" e "Politi", le presidi: "Pronti a cominciare il 14 settembre"

Patrizia Pilato: "Durante l'estate abbiamo lavorato all’implementazione degli strumenti tecnologici e digitali, della rete in tutti i plessi in modo che tutti gli alunni siano in grado di seguire la didattica integrata"

Patrizia Pilato preside del liceo "Leonardo"

L’emergenza Coronavirus aveva rispedito a casa migliaia di studenti agrigentini. Con il nuovo anno, gli istituti scolastici agrigentini, sono pronti a pianificare la strategia giusta da adottare. Misure anticovid, distanziamenti e tanto altro. “Lezioni il 14 settembre? Preferibilmente "sì" le presidi degli istituti “Leonardo” e “Politi”.

"Ci sono lavori in corso in vari plessi. Ci hanno assicurato la consegna dei locali prima del 14 ma i lavori cominciano oggi nonostante la nostra richiesta risalga a due mesi addietro. Abbiamo chiesto  - spiega a La Sicilia la preside del "Politi",  Santa Ferrantelli, - l’abbattimento di due pareti per creare spazi più grandi e avere la possibilità di inserire classi più numerose con una maggiore garanzia di distanziamento". 

"Abbiamo già deliberato per la scelta della didattica digitale integrata - dice la dirigente scolastica del liceo "Leonardo", Patrizia Pilato.  Nel corso di questa estate abbiamo lavorato all’implementazione degli strumenti tecnologici e digitali, della rete in tutti i plessi in modo che tutti gli alunni siano in grado di seguire la didattica integrata. Riteniamo che la ricerca di ulteriori locali avrebbe comportato fare lezioni in aule di fortuna e disperdere di fatto la comunità scolastica in tanti rivoli e non l’ho ritenuto opportuno". Mascherine, ingressi contingentati e misure anti covid da rispettare: l'anno scolastico è pronto a partire. E sull'inizio della scuola, la dirigente Pilato conclude così: "Pronti a cominciare il 14 settembre".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licei "Leonardo" e "Politi", le presidi: "Pronti a cominciare il 14 settembre"

AgrigentoNotizie è in caricamento