"Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

La quarantacinquenne verrà ascoltata, verosimilmente nei prossimi giorni, dalla polizia

Si presenta in ospedale, con traumi vari: soprattutto al volto, e racconta d’essere caduta dalle scale dell’abitazione dell’anziana per la quale presta servizio come badante. Ferite e traumi non sarebbero però risultati compatibili, per i medici del pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, con una caduta lungo le scale. L’anomalia è stata, naturalmente, subito segnalata al posto di polizia dell’azienda ospedaliera e gli agenti hanno già passato il caso all’Anticrimine della Questura di Agrigento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state avviate delle indagini per stabilire cosa sia effettivamente successo alla donna: una quarantacinquenne romena, ma da tempo residente in uno dei Comuni della provincia. I medici dell’ospedale di contrada Consolida hanno sottoposto la donna a tutte le medicazioni e agli accertamenti ritenuti necessari. I poliziotti dell’Anticrimine, come procedura investigativa esige, nei prossimi giorni, verosimilmente, decideranno di sentire la quarantacinquenne. Non è escluso, naturalmente, che possano venire ascoltati anche dei familiari della donna o coloro che potrebbero aver assistito a quello che la quarantacinquenne ha raccontato essere stato un incidente domestico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento