Banda di ladri di nuovo a Punta Bianca, Zingarello e Cipolluzze: cresce l'allarme

I malviventi sono tornati a distanza di 30 ore dal primo colpo che aveva determinato il blackout in tutte le residenze. La scorsa notte hanno anche fatto di più: sono riusciti ad intrufolarsi in una villetta

(foto archivio)

Secondo colpo dei "cacciatori" di fili di rame nelle contrade Punta Bianca, Zingarello e Cipolluzze. A distanza di trenta ore, i malviventi - che avevano già depredato chilometri e chilometri di fili dell'illuminazione - sono tornati sugli stessi posti ed hanno continuato a razziare. Ma la scorsa notte hanno anche fatto di più: sono riusciti ad intrufolarsi, dopo aver tagliato la recinzione, in una abitazione ed hanno rubato anche i cavi elettrici della villetta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stamani, sul posto è tornata nuovamente la polizia di Stato. I residenti sono esasperati ed impauriti. Il danno c'è ed è gravissimo visto che decine e decine di residenze sono al buio e dovranno attendere i lavori degli operai dell'Enel. Ma adesso, visto che i malviventi sono tornati - a distanza di pochissime ore - sui loro passi, cresce l'apprensione e la preoccupazione. Fra l'altro, mancando l'illuminazione le case non sono nemmeno protette dai sistemi d'allarme. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento