Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Villaseta

"Prova a sfondare il cancello della caserma dei carabinieri", arrestato operaio di 51 anni

L'uomo, su tutte le furie, s'è anche scagliato contro i militari dell'Arma che provavano a fermarlo: uno è rimasto ferito ad una mano ed è stato portato in ospedale

Ha provato a sfondare - alla guida della sua auto - il cancello carrabile della caserma dei carabinieri di Villaseta. Su tutte le furie, non appena ha visto avvicinarsi i carabinieri che, di fatto, provando a capire, cercavano di calmarlo, s'è scagliato anche contro i militari che sono stati minacciati, spintonati e aggrediti. Uno dei carabinieri s'è fatto male, ha riportato una lesione ad un dito della mano e i medici del pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" gli hanno refertato 20 giorni per una completa, salvo complicazioni, guarigione. L'operaio cinquantunenne, residente proprio a Villaseta, è stato arrestato. Le ipotesi di reato contestate sono: danneggiamento aggravato, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, l'uomo è stato sistemato nelle camere di sicurezza in attesa della direttissima che si terrà domattina. 

Non è chiaro, non è risultato esserlo ieri sera, perché l'operaio volesse entrare nella caserma dei carabinieri di Villaseta dove il cancello carrabile è ordinariamente chiuso. Pare avesse avuto dei problemi in famiglia, ma non è stato appunto confermato. Di fatto, però, senza alcun motivo, ha provato a sfondare il cancello della caserma prima e poi ha opposto resistenza. 

Il carabiniere, rimasto ferito, è stato accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" dove i medici lo hanno sottoposto a tutti gli accertamenti necessari e dove, appunto, gli è stata diagnosticata la lesione di un dito.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Prova a sfondare il cancello della caserma dei carabinieri", arrestato operaio di 51 anni

AgrigentoNotizie è in caricamento