Processione abusiva per San Calogero, denunciate 8 persone

Per i poliziotti della Digos, si sono resi "promotori del corteo non autorizzato che ha fatto spostare una mini-vara con un piccolo simulacro dal santuario fino a via Porcello". Sanzionati anche per violazione delle misure di contenimento anti-Covid19 

Un momento della processione di domenica scorsa

Otto le persone identificate e denunciate alla Procura della Repubblica, dalla Digos della Questura di Agrigento, per "manifestazione non preavvisata e non autorizzata". Gli 8 agrigentini sono stati ritenut i promotori, in occasione della prima domenica di San Calogero, di un corteo non preavvisato che dal santuario del compatrono della città dei Templi s'è snodato fino al centro storico.

Una mini "vara" di San Calò in giro per la città, portatori e fedeli "abbracciano" il Santo nero

Quest'anno, le processioni e i riti tradizionalmente previsti per la festa di San Calogero erano stati annullati a causa dell'emergenza sanitaria determinata dal Covid-19. Il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica - presieduto dal prefetto Maria Rita Cocciufa - ha voluto, di fatto, scongiurare gli assembramenti. Nonostante i categorici divieti, domenica scorsa, "le persone oggi denunciate, senza alcun preavviso e senza autorizzazione, intorno alle ore 12, - hanno ricostruito ufficialmente dalla Questura - si rendevano promotori di una processione abusiva di una mini-vara con un piccolo simulacro di San Calogero che veniva trasportata dal santuario fino a via Porcello, angolo salita Santo Spirito. Processione che è stata bloccata dal personale di polizia".

Il lavoro della Digos, coordinata dal commissario capo Sergio Carrubba, che ha passato in rassegna numerosi fotogrammi, ha consentito di individuare i trasgressori ed isolare tra questi coloro che, con indubbio atteggiamento, si sono posti alla guida della processione non autorizzata, di fatto promuovendone lo svolgimento. Gli 8 denunciati sono stati anche sanzionati amministrativamente per violazione delle misure di contenimento anti-Covid19. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento