rotate-mobile
Cronaca

Rigassificatore: Agrigento prepara ricorso alla Corte di giustizia europea

La dichiarazione del sindaco Marco Zambuto sul mensile "Il Sud". Retromarcia del Fai sulla...

"Il Sud", il mensile del Mezzogiorno, torna a parlare del rigassificatore di Agrigento e lo fa riportando sulle sue pagine una dichiarazione del sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, rilasciata a seguito della sentenza del Cga. “Non ci arrendiamo". ha esordito il primo cittadino. "Stiamo preparando un ricorso alla Corte di giustizia europea. In caso di incidente quell'impianto potrebbe creare danni notevoli ai Templi e a tutta la zona che invece dovrebbe puntare sullo sviluppo turistico”.

E intanto il Fai, che qualche tempo addietro si era schierato a favore dell'impianto (che è incluso nella direttiva di Seveso che classifica i siti industriali ad alto rischio) annncia a il Sud una clamorosa retromarcia: “Non sapevo - ha dichiarato Giulia Maria Mozzoni Crespi - che tra i rischi dell'impianto ci fossero anche queli legati a forti esplosioni. Se è così meglio farlo offshore”.

Il Sud ha sentito anche l'Unesco che sull'argomento allarga le braccia: “Certo avrei preferito si facesse altrove” dice Gianni Puglisi, rappresentante in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rigassificatore: Agrigento prepara ricorso alla Corte di giustizia europea

AgrigentoNotizie è in caricamento