Bivacca in centro nonostante l'ordine di allontanamento: denunciato

Il tunisino sessantenne era stato destinatario del provvedimento firmato dal questore dopo che aveva molestato, e anche pesantemente, i titoli e i clienti di un bar

(foto archivio)

Bivaccava fra Porta di Ponte e via Atenea. Esattamente dove, per effetto di un ordine di allontanamento notificatogli appena 24 ore prima, non avrebbe potuto rimettere piede. Il tunisino sessantenne, da tempo residente ad Agrigento, ieri mattina, è stato bloccato e portato via con una pattuglia della sezione Volanti. L’uomo è stato denunciato, alla Procura della Repubblica, per inottemperanza al provvedimento (l’ordine di allontanamento dal centro urbano) firmato dal questore Rosa Maria Iraci. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Molestava i clienti di un bar", sanzione e allontanamento per tunisino

A chiamare il Nue, il 112, sono stati alcuni agrigentini che, ancora una volta, sono stati infastiditi dal tunisino. Le pattuglie sono accorse. I poliziotti erano intervenuti poche ore prima quando, nei pressi di un bar di Porta di Ponte, il tunisino infastidiva non soltanto i titolari del locale, ma anche tutti i loro clienti. Le Volanti avevano dunque proceduto alla contestazione delle molestie, elevando una sanzione di 300 euro. Di fatto, era stata contestata una violazione amministrativa prevista dal regolamento di polizia urbana. In più, era scattato l’ordine di allontanamento firmato dal questore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento