menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pneumatici usurati o danneggiati, scatta l'operazione "Alto impatto": 63 multe

I poliziotti della Stradale hanno pizzicato anche due automobilisti che si erano messi al volante nonostante avessero bevuto: uno è stato denunciato alla Procura, l'altro soltanto sanzionato

In giro con i pneumatici danneggiati o peggio ancora usurati. Sono stati ben 63 gli automobilisti - pizzicati lungo le strade dell'Agrigentino - che sono stati multati (la sanzione è stata di 87 euro a testa) perché trovati, appunto, con pneumatici fuori norma. Ma i poliziotti della Stradale di Agrigento, coordinati dal vice questore Andrea Morreale, hanno trovato anche due ubriachi: uno è stato denunciato alla Procura della Repubblica, l'altro è stato invece sanzionato. 

Su disposizione del ministero dell’Interno – Servizio polizia Stradale, per 3 giorni, si è svolta, anche nell'Agrigentino, l'operazione "Alto Impatto" rivolta ad incisivi controlli di legalità in materia di pneumatici, con particolare riguardo alla verifica dello spessore del battistrada, eventuali danneggiamenti, omologazione e conformità alla carta di circolazione. Un'operazione indispensabile perchè questo è il periodo dedicato alla partenze per le vacanze estive.

La manutenzione dell'auto assume un ruolo fondamentale per la sicurezza stradale e gli pneumatici rappresentano un elemento fondamentale per tutti i veicoli che si muovono su gomma: garantiscono stabilità, omogeneità e comfort di guida, ma soprattutto sicurezza riguardo al controllo dell’autovettura, sia in caso di asfalto reso umido o viscido da fattori climatici o ambientali, quali pioggia, gelo, neve, foglie e terriccio, sia in situazioni di emergenza e/o di frenata brusca ed improvvisa.Mettersi alla guida con pneumatici lisci, danneggiati, non conformi espone, quindi, i conducenti ad un elevato rischio di incidente stradale e costituisce un gesto di irresponsabilità che si riflette su tutto il sistema della circolazione.

Anche la sezione polizia Stradale di Agrigento, con i distaccamenti di Canicattì e Sciacca, ha partecipato all’operazione, accertando - in 3 giorni - ben 63 violazioni. Sono stati 41 i sanzionati per pneumatici usurati e 22 per ruote danneggiate.

Nel corso dell’ultimo fine settimana, a Sciacca, è stato deferito alla Procura della Repubblica M. M., 41 anni di Sciacca, per guida in stato di ebbrezza alcolica: è stato trovato con un valore di 0,94 g/l.. Sanzionato amministrativamente un trentaseienne di Menfi che è stato trovato con un valore di 0,55.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento