Forti piogge e temporali: diramata una nuova allerta "gialla"

Fino alla mezzanotte di domani, le condizioni del tempo non dovrebbero migliorare. La Protezione civile regionale richiama tutti all'attenzione

Continuerà a piovere. Dopo il nubifragio - per fortuna durato per poco tempo - di oggi, fino alla mezzanotte di domani sarà allerta "gialla". A diramarla è stato il dipartimento regionale della Protezione civile.

Sono previste - a partire dal pomeriggio odierno e fino alle ore 24 del 17 settembre - forti piogge e temporali e dunque c'è un rischio meteo idrogeologico e idraulico. L'allerta "gialla" è la fase operativa dell'attenzione.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, ancora positivi in provincia: a Ravanusa i casi salgono a sette

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento