"Trovato nella piazza dove non avrebbe potuto mettere piede": denunciato

Il cinquantaseienne era stato già colpito da un divieto di avvicinamento in quell'area

A volte ritornano? Accade. E accade anche in centro dove, certamente, non passano inosservati. In piazza Vittorio Emanuele, laddove era stato sorpreso a fare il parcheggiatore abusivo e dalla quale era stato allontanato, non avrebbe potuto più rimettere piede. A suo carico c’era, infatti, un divieto di avvicinamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Divieto che non ha rispettato visto che è stato sorpreso, dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Agrigento, proprio in quello slargo. E’ dunque per violazione del divieto di avvicinamento che un tunisino di 56 anni è stato denunciato, dai militari dell’Arma, alla Procura. Dalla piazza è stato, nuovamente, allontanato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento