Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Scivola e riporta una distorsione: raggiunto l'accordo di risarcimento danni

Il Comune verserà 1.800 euro alla donna che, nel dicembre del 2014, rimase ferita in piazza Marconi

Questa volta – almeno questa volta - non si finirà in tribunale. Il Comune di Agrigento, rappresentato dalla Giunta, e una cittadina rimasta ferita in un incidente stradale verificatosi in piazza Marconi, nei pressi della stazione ferroviaria, hanno raggiunto un accordo. Alla donna, quale risarcimento danni, verranno corrisposti 1.800 euro. La donna, inizialmente, aveva chiesto un risarcimento di 3.480,19 euro.

L’incidente avvenne il 16 dicembre del 2014, a causa di una buca sul manto stradale. Buca che era priva di protezione. La donna, finita al pronto soccorso, allora riportò – secondo quanto diagnosticato dai medici - un trauma discorsivo lieve alla caviglia destra. Nel 2016, attraverso il proprio avvocato di fiducia, chiese un risarcimento danni di 3.480,19 euro. Le trattative sono andate avanti per tantissimo tempo finché, appunto, non s’è arrivati ad un accordo per complessivi 1.800 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola e riporta una distorsione: raggiunto l'accordo di risarcimento danni

AgrigentoNotizie è in caricamento