Processo pennelli a mare, per la terza volta sostituito il giudice

Gli imputati sono Marco Campione, ex presidente della Girgenti Acque, Giuseppe Giuffrida, Bernardo Barone, Marurizio Carlino e Pietro Hamel

(foto ARCHIVIO)

Nuova sostituzione di giudice nel processo per la vicenda "penneli a mare" di San Leone. 

Lo racconta il quotidiano La Sicilia in edicola oggi. Per la terza volta di fila, infatti, è stato nuovamente cambiato il giudice, stante che Alfonso Malato si è dichiarato incompatibile per essere stato impegnato nella veste di gup nella fase dell'udienza preliminare della vicenda guidiziaria. 

La prossima udienza è fissata per l'11 giugno: alla sbarra Marco Campione, ex presidente della Girgenti Acque, Giuseppe Giuffrida, ex ad della società, i dirigenti della Provincia Bernardo Barone e Pietro Hamel e l'ex direttore dei lavori della Girgrgenti Acque Maurizio Carlino. 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Difese immunitarie: come migliorarle con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Tagliati 80 alberi d'ulivo, agricoltore nel mirino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento