La paura del Covid-19 fa spuntare di nuovo i sacchetti, Hamel tuona: "Usate i mastelli"

L'assessore: "La direttiva, vigente in tutti Comuni, consente di evitare più pesanti problemi di carattere igienico sanitario"

(foto ARCHIVIO)

Sono tornati a spuntare i sacchetti. Per il conferimento dei rifiuti, in tanti sono tornati - sbagliando - ad utilizzare i sacchetti. A "tuonare" contro quanto sta avvenendo è stato l'assessore comunale all'Ecologia Nello Hamel: "I rifiuti vanno conferiti sempre utilizzando i mastelli. Valgono sempre le regole della raccolta differenziata dei rifiuti e non ci sono giustificazioni per conferire con i sacchetti. Si tratta di una direttiva vigente in tutti Comuni e consente di evitare più pesanti problemi di carattere igienico sanitario".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, il Comune: "Continuare a usare i mastelli, ma disinfettateli"

Verosimilmente a non andare giù, a molti agrigentini, è stato l'invito - fatto dagli uffici comunali - a disinfettare i contenitori per il recupero dei rifiuti. A rappresentare il timore di tanti agrigentini - la paura, in tempi di Coronavirus, è quella della possibile contaminazione dei mastelli - era stato il consigliere comunale Marcella Carlisi, del Movimento 5 Stelle. Carlisi aveva appunto scritto al dirigente del settore informandolo del fatto che “più persone hanno espresso il timore di contaminazione dei mastelli, esposti per ore al pubblico passaggio e manipolati dagli operatori che ne toccano a centinaia”.

Coronavirus, da oggi via a nuove regole per la differenziata: ecco tutte le indicazioni
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento