Cronaca

L'esito del tampone è arrivato: la 76enne di Favara è positiva, reparto di Cardiologia verso lo sgombero?

Il primario Giuseppe Caramanno è appena giunto all'unità operativa del "San Giovanni di Dio": appare verosimile che i pazienti ricoverati vengano trasferiti altrove

(foto ARCHIVIO)

L'esito del tampone rino-faringeo è arrivato. La 76enne di Favara, ricoverata al reparto di Cardiologia dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento, è risultata positiva al test del Covid-19. 

Anziana positiva al Covid-19, i legali: "Restrizioni rispettate, no gogna mediatica"

Appare verosimile - anche se questi sono momenti di grande incertezza - che l'unità operativa, una delle migliori dell'ospedale di contrada Consolida, verrà chiusa. Il primario Giuseppe Caramanno è appena arrivato a reparto. Si sta cercando di pianificare ogni cosa. 

Firetto: "Si stanno realizzando tutte le forme di isolamento previste"

Nuovo caso sospetto al "San Giovanni di Dio": tampone ad una 76enne di Favara

La paziente - per problemi cardiaci - era stata ricoverata nella giornata di ieri. Stamani, sospettando una sintomatologia specifica, i medici hanno fatto sottoporre la donna al tampone. Il protocollo sanitario per l'indagine epidemiologica viene messo rigorosamente in atto anche al solo dubbio dei sanitari.

Anna Alba: "Dobbiamo capire se ha avuto contatti con gente rientrata dal Nord"

Anche in questo caso sospetto, così come nei precedenti già registratisi tanto nel capoluogo quanto nel resto della provincia, è stato necessario aspettare l'esito del tampone prima di avere contezza scientifica. E la conferma - ossia che la donna di Favara è positiva - è arrivata da pochissimo.

Sospetto caso di Coronavirus ad Aragona, il sindaco: "Siamo in guerra, si combatte restando a casa"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'esito del tampone è arrivato: la 76enne di Favara è positiva, reparto di Cardiologia verso lo sgombero?

AgrigentoNotizie è in caricamento