rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Malattie infettive, c'è il dirigente medico: l'Asp incarica il vincitore della selezione

Si tratta di Fabrizio Benedetto Maria Pulvirenti, l'unico candidato a presentarsi al concorso, per titoli e colloquio, e a superare la prova

C'è il dirigente medico - anche se l'incarico affidato sarà solo di due anni - di Malattie infettive. Si tratta di Fabrizio Benedetto Maria Pulvirenti, l'unico candidato a presentarsi alla selezione, per titoli e colloquio, dell'Asp e a superare la prova concorsuale.

Quel reparto che non c'è: l'Asp cerca dirigente per Malattie infettive

L'azienda sanitaria provinciale di Agrigento, con in testa il commissario straordinario Mario Zappia, prendendo atto del verbale redatto dalla commissione esaminatrice, ha nominato Pulvirenti vincitore della selezione per il conferimento dell'incarico di due anni. La creazione del reparto di Malattie infettive al "San Giovanni di Dio" di contrada Consolida è, naturalmente, ancora in addivenire. L'Asp ha però mosso un determinante passo per la creazione di una unità operativa che, in questa provincia, non è mai esistita. 

La necessità del reparto era stata già evidenziata molti anni addietro quando, anche nell’Agrigentino, si ripetevano i casi di meningite. Poi il 28 gennaio del 2020 se ne tornò a parlare – e con insistenza – perché perse la vita, a causa di una malaria non diagnosticata in tempo, l’insegnante-giornalista Loredana Guida. 

Morta di malaria a 44 anni dopo una vacanza in Nigeria

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malattie infettive, c'è il dirigente medico: l'Asp incarica il vincitore della selezione

AgrigentoNotizie è in caricamento