Balconi, finestre e scala non previsti, il Comune: stop ai lavori abusivi

Ad accorgersi che quegli interventi non erano perfettamente rispondenti alla licenza di costruzione sono stati gli agenti del nucleo Tutela urbanistica della polizia municipale

(foto archivio)

Stava realizzando opere diverse rispetto a quanto previsto nel permesso di costruire. Nel dettaglio, stava trasformando la scala di collegamento tra il piano terra e il primo piano, era stata fatta realizzare un’apertura nel prospetto non prevista ed ancora un’apertura al di sotto de vano scala , nonché una diversa altezza tra il piano di calpestio e il solaio di copertura.

Ad accorgersi che quei lavori in corso non erano perfettamente rispondenti alla licenza di costruzione sono stati, nei giorni scorsi, gli agenti del nucleo Tutela urbanistica della polizia municipale. Vigili urbani che hanno accertato anche la realizzazione di un nuovo balcone e l’ampliamento di quelli esistenti. Subito è, inevitabilmente, scattata la segnalazione e il dirigente del quinto settore di palazzo dei Giganti: Territorio e ambiente, Francesco Vitellaro, ha firmato, nelle ultime ore, un ordine di sospensione dei lavori. Ordine motivato, appunto, dal fatto che alcune opere sarebbero abusive. “Sospensione dei lavori nelle more – ha intimato Vitellaro – dell’adozione del provvedimento sanzionatorio definitivo che verrà emesso e notificato entro 45 giorni. Nel caso di inadempimento – ha avvisato sempre il dirigente comunale – si potrà procedere al sequestro del cantiere”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento