Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Villaseta

Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

Scontata una denuncia alla Procura della Repubblica. Già partito l'iter dello sfratto, ma saranno necessari i tempi tecnici prima di riuscire ad allontanare la famiglia dall'abitazione

(foto ARCHIVIO)

Approfittano dell’assenza dei proprietari dell’alloggio popolare, si intrufolano e la famiglia – con bambini piccoli – si stabilisce all’interno di quell’appartamento di Villaseta. A fare la scoperta, a quanto pare non subito, sono stati gli assegnatari della casa popolare. Un’altra famiglia che, naturalmente, non riusciva a credere ai propri occhi. Si sono registrati, com’è inevitabile che sia, momenti di caos fra le due diverse ed opposte “fazioni”.

Poi, i proprietari dell’alloggio popolare hanno chiamato la polizia. Nel quartiere periferico della città dei Templi sono accorsi gli agenti della sezione Volanti della Questura. I poliziotti hanno constatato l’occupazione abusiva e hanno identificato i componenti della famiglia che ha iniziato, senza alcun titolo, a vivere all’interno di quella residenza.

Appare scontato – se già non è stata formalizzata nella giornata di ieri – che, a carico del capo famiglia, scatterà una denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica. L'ipotesi di reato che si contesta, in queste circostanze, è occupazione abusiva aggravata. Aggravata dal danneggiamento del portone di ingresso. E’ già partito, inoltre, l'iter dello sfratto. Ma saranno necessari i tempi tecnici prima di riuscire ad allontanare la famiglia dall'abitazione occupata abusivamente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

AgrigentoNotizie è in caricamento