Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Mascherine per uscire e guanti abbandonati per strada: criticità del Covid-19

Il sindaco Lillo Firetto: "E' necessario indossare i dispositivi di protezione individuale"

Operatore ecologico rimuove i guanti

Gli agenti della polizia municipale di Agrigento, megafono in mano, sono tornati – e si sono concentrati soprattutto fra il quadrivio Spinasanta e via Manzoni – ad invitare i cittadini a restare a casa. Grazie ai mille occhi puntati sulla città – il cosiddetto controllo sociale – al sindaco Lillo Firetto è da giorni e giorni che continuano ad arrivare messaggi circa gente a spasso o gente che entra dentro gli esercizi commerciali senza guanti e senza mascherina.

“E’ fondamentale indossare i dispositivi di protezione individuale” – è tornato a lanciare  un appello ai concittadini il sindaco di Agrigento - . 

Firetto, ieri, ha dovuto occuparsi anche del “caso” salita Madonna degli Angeli dove gli operatori di un’autoambulanza dopo aver caricato un ammalato sul veicolo avrebbero gettato sul marciapiede i guanti utilizzati. Inviando la ditta, l’amministrazione ha fatto subito ripulire. Il sindaco si è subito anche messo in contatto con i vertici del 118 per segnalare “l’atto incivile e irresponsabile” – ha commentato Firetto - . La verifica è stata altrettanto rapidamente. In salita Madonna degli Angeli gli operatori del 118 non hanno fatto nessun intervento. S’è trattato dunque di un’ambulanza privata. Le ricerche – da parte dell’amministrazione - non sono, dunque, finite. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherine per uscire e guanti abbandonati per strada: criticità del Covid-19

AgrigentoNotizie è in caricamento