menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Musica ad alto volume nel cuore della notte, la polizia riporta la quiete

Gli agenti, accertato il fracasso, ha fatto spegnere gli impianti al gestore di uno dei locali di viale Delle Dune

Dal centro di Agrigento al quartiere di San Leone. Come da “copione”, adesso che la movida si è spostata anche nel rione balneare della città dei Templi, le segnalazioni e le concitate richieste di intervento – da parte dei residenti – arrivano proprio da quella porzione della città. E nella notte fra domenica e ieri sono dovuti accorrere – anzi hanno, praticamente, fatto avanti e indietro – i poliziotti della sezione Volanti della Questura. Gli agenti, accertato che effettivamente la musica era ad alto volume, ha fatto spegnere gli impianti al gestore di uno dei locali di viale Delle Dune.

Al numero unico del 112 sono arrivate, durante la notte, ben 10 telefonate di altrettanti cittadini – su tutte le furie – che segnalavano, e protestavano, per il disturbo della quiete pubblica. I poliziotti della sezione Volanti, dopo aver fatto appunto spegnere gli impianti di intrattenimento, nelle prossime ore, passerà – come da procedura – la relazione di servizio alla sezione Pasi della Questura che valuteranno il da farsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento