Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Villaggio Mosè / Via Favignana

La frana di via Favignana, ecco chi dovrà occuparsi del progetto

Attilio Sciara, funzionario di palazzo dei Giganti, è stato nominato – in sostituzione dell’architetto Giuseppe Mirabile che è andato in pensione - responsabile unico del progetto per la messa in sicurezza del versante dissestato

Attilio Sciara, funzionario di palazzo dei Giganti, è stato nominato – in sostituzione dell’architetto Giuseppe Mirabile che è andato in pensione - responsabile unico del progetto per la messa in sicurezza del versante dissestato sottostante la via Favignana, a Monserrato, a protezione degli edifici dell’istituto autonomo case popolari. Direttore dei lavori è stato invece nominato Ivano Agostara, mentre saranno assistenti del Rup Francesca Ciulla, che si occuperà della predisposizione e del controllo delle procedure di bando; i collaboratori tecnici Assunta Zuppardo, Vincenzo Brucceri, Salvatore Tuttolomondo e Giuseppe Luparello. I collaboratori amministrativi invece sono: Francesca Ciulla, Alessandra Amabile e Amalia Calzolari.

“Si procederà all'individuazione all'esterno delle figure del geologo, del tecnico/i incaricati della progettazione esecutiva e definitiva, nonché della redazione del piano di manutenzione dell'opera, del coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori e dei collaudatori” – hanno scritto Antonio Insalaco, dirigente ad interim del settore Territorio, Ambiente e Protezione civile del Municipio di Agrigento - .

Anche questi ultimi – le nomine di chi dovrà occuparsi degli adempimenti progettuali e amministrativi – sono passaggi indispensabili per arrivare al bando di gara e all’aggiudicazione degli interventi per mettere in sicurezza e consolidare il costone di via Favignana per il quale vi è un finanziamento di 4 milioni e 200 mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La frana di via Favignana, ecco chi dovrà occuparsi del progetto

AgrigentoNotizie è in caricamento