Comunità d'accoglienza, tamponi positivi al Covid per 19 migranti ospiti

Gli extracomunitari, sottoposti al test da parte del personale sanitario dell'Asp, si trovano in due diverse strutture sistemate nelle periferie del capoluogo

(foto archivio)

Cinque in una comunità d'accoglienza e 14 in un'altra. Sono complessivamente 19 i migranti - tutti ospiti, appunto, di due comunità che si trovano nelle periferie della città - che sono risultati positivi al Coronavirus. Uno dei 14 è stato, ieri sera, prima trasferito all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento e poi spostato al nosocomio Nisseno "Sant'Elia".

Immigrato sta male, è positivo al Covid: trasferito al "Sant'Elia"

L'esito dei tamponi, effettuati dal personale sanitario dell'Asp di Agrigento, è arrivato negli scorsi giorni. La notizia della positività al Coronavirus dei complessivi 19 migranti è trapelata però soltanto nelle ultime ore, di fatto dopo il ricovero all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta del migrante che stava male.

Un numero che va, suo malgrado, ad aggiungersi ai 38 positivi presenti all'hotspot di Lampedusa e ai precedenti 23 che, dalla struttura di prima accoglienza della più grande delle isole Pelagie, sono stati imbarcati sulla nave quarantena "Aurelia".

"Aurelia", imbarcati 250 immigrati e 23 positivi al Covid 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento