Vaccino antinfluenzale introvabile, l'appello alla Regione: "Anziani sempre più esposti"

Tdm e associazioni consumatori : "Affollano ogni giorno, pericolosamente, gli studi dei medici di base"

Vaccino antinfluenzale cercansi. Non lo si trova negli studi dei medici di base e neanche in farmacia. A scrivere all'assessorato regionale alla Sanità sono stati: Giovanni Principe per il Tdm di Agrigento e Pippo Spataro dell'associazione "Cittadini consumatori e utenti". 

"La mancanza di tale vaccino, segnalata da molti anziani, e non ancora del tutto distribuito alla fascia protetta, fa affollare ogni giorno, pericolosamente, gli studi medici di base che chiedono a gran voce e giustamente preoccupati tale immunoprofilassi - hanno scritto - . I più esposti alle conseguenze della influenza sono proprio le persone anziane. A questa mancanza, va aggiunta la inesistenza ad oggi dei vaccini antiinfluenzali nelle farmacie di questa provincia. La distribuzione dei vaccini su tutta la popolazione della nostra provincia diminuirebbe la pressione dei ricoveri sugli ospedali - chiariscono - .  Anche le farmacie della nostra provincia, con cui siamo costantemente in contatto, lamentano tale carenza dovendo manifestare a tutti i loro clienti la inesistenza di tale medicina nei loro scaffali. Ci domandiamo: questo disservizio e dovuto alla mancanza di vaccini nella nostra regione? Oppure ad una cattiva distribuzione del vaccino ai medici e alle farmacie?"

Tdm e "Cittadini consumatori e utenti" chiedono l’intervento dell’assessore regionale alla Sanità "affiché possa risolvere questo grave problema che, se dovesse ancora perdurare, peserebbe ancor di più sui nostri ospedali e soprattutto potrebbe causare ulteriori vittime dovute a infezioni pregresse influenzali". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

  • Scoperto stabilimento dolciario abusivo, sequestrati generi alimentari scaduti e mal conservati: un arresto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento