Giornalista morta per malaria, la Procura dispone l'autopsia

Il pm Elenia Manno ha disposto gli accertamenti sulla salma alla presenza di un infettivologo. I familiari di Loredana Guida, assistiti dall’avvocato Daniela Posante, hanno denunciato ritardi e negligenze nell’operato dei medici del pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio

Nel riquadro: Loredana Guida

Il pubblico ministero Elenia Manno ha disposto l'autopsia sul corpo di Loredana Guida, la giornalista e insegnante morta a causa di una malaria non diagnostica in tempo. La 44enne è spirata dopo una settimana di ricovero, in condizioni drammatiche, in Rianimazione.

Quel viaggio in Nigeria con un sogno nel cuore: costruire una scuola

Il procuratore capo Luigi Patronaggio e l'aggiunto Salvatore Vella, che coordinano l'attività inquirente e hanno delegato i carabinieri della sezione Pg per interrogare i familiari, hanno disposto gli accertamenti sulla salma da svolgersi alla presenza di un infettivologo. I familiari di Loredana Guida, assistiti dall'avvocato Daniela Posante, ieri, avevano hanno denunciato ritardi e negligenze nell'operato dei medici del pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio. Il fascicolo d'inchiesta aperto, a carico di ignoti, è per omicidio colposo. 

Morta di malaria a 44 anni dopo una vacanza in Nigeria

La giornalista, giorno 15 era andata al pronto soccorso a causa della febbre alta ed ha comunicato - per come riferito dai familiari e per come è stato confermato dall'Asp di Agrigento - d'essere tornata da una vacanza in Nigeria. Una informazione che non avrebbe però fatto scattare alcuna successiva indagine diagnostica specifica. La 44enne, firmando le dimissioni, è tornata a casa, ma 5 giorni dopo è entrata in coma ed è stata nuovamente portata, in codice "rosso", al pronto soccorso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I familiari presentano esposto in Procura: aperta l'inchiesta

In queste ore, la sezione Pg dei carabinieri sta procedendo all'acquisizione delle cartelle cliniche di Loredana Guida all'ospedale "San Giovanni di Dio".

Affetta da malaria va via dal pronto soccorso, l'ospedale: "Nessun rischio di contagio"
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento