menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Loredana Guida

Loredana Guida

Morta per malaria, l'Ordine dei giornalisti: "Venga accertata la verità"

Il presidente Giulio Francese manifesta vicinanza alla famiglia di Loredana e ai giornalisti agrigentini ancora sotto shock: "Non si può morire così, nel 2020"

Incredulità e profondo dolore vengono espressi dal presidente dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, Giulio Francese, anche a nome del Consiglio, per la morte della giornalista pubblicista di Agrigento, Loredana Guida, scomparsa all'età di 44 anni per gli effetti di una forma di malaria maligna, conseguenza di un viaggio in Nigeria, non diagnosticata tempestivamente.

Temeva d'aver contratto la malaria, l'inchiesta dovrà chiarire anche i "buchi narrativi"

"Non si può morire così, nel 2020" - dice il presidente dell'Ordine, manifestando vicinanza alla famiglia di Loredana e ai giornalisti agrigentini ancora sotto shock per questa tragedia incredibile.

I familiari presentano esposto in Procura: aperta l'inchiesta

"Chi ha lavorato con Loredana la ricorda come una persona caparbia, scrupolosa e di grande umanità, tutti le volevano bene. Ci chiediamo in tanti se questa morte poteva essere evitata, la Procura di Agrigento ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti per appurare se nella struttura sanitaria dove la collega si era recata, ci siano state negligenze da parte del personale medico e sottovalutazioni del caso. Nel massimo rispetto per il lavoro dei magistrati, auspichiamo che il loro lavoro proceda celermente per accertare la verità e le eventuali responsabilità".

Giornalista morta per malaria, la Procura dispone l'autopsia

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento