menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concorso prosa in ricordo di Livatino, l'Anm: "Servirà ad avvicinare i giovani"

Miceli: “L’opera ritenuta più convincente dalla commissione sarà premiata in occasione delle celebrazioni per il trentesimo anniversario dell’omicidio del giudice"

Il presidente dell’associazione nazionale magistrati di Agrigento, Giuseppe Miceli, ha annunciato l’istituzione di un concorso di prosa in ricordo del giudice Rosario Livatino, assassinato dalla mafia il 21 settembre del 1990 mentre andava in tribunale con la sua auto, che coinvolgerà gli studenti delle scuole.

“L’opera ritenuta più convincente dalla commissione - ha spiegato - Miceli -, di cui faranno parte anche alcuni magistrati, sarà premiata in occasione delle celebrazioni per il trentesimo anniversario dell’omicidio di Rosario Livatino. Con questa iniziativa vogliamo coinvolgere i giovani ed avvicinarli alle istituzioni giudiziarie trasmettendo loro un messaggio di speranza per le nuove generazioni”. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento