Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Maddalusa

Vanno al mare e ritrovato la jeep tutta graffiata con un chiodo: impiegato di banca nel mirino?

E' stato un danneggiamento mirato quello messo a segno a Maddalusa? Se lo stanno chiedendo anche i poliziotti della sezione Volanti che hanno raccolto la denuncia a carico di ignoti

VVanno al mare, a Maddalusa, e al momento di riprendere l’autovettura, una Jeep, la ritrovato quasi completamente rigata con un chiodo. Raid vandalico, in piena regola, quello che è stato messo a segno ai danni del proprietario della macchina: un impiegato di banca cinquantenne. L’uomo era andato, poche ore prima, al mare con tutta la sua famiglia. Avrebbe dovuto essere un momento di svago e relax. S’è trasformato però, nel momento in cui si è avvicinato alla sua auto, di grossa cilindrata, in una sorta di incubo. La macchina è stata danneggiata quasi su tutta la carrozzeria con un chiodo.

Al cinquantenne impiegato non è rimasto altro da fare che denunciare – a carico di ignoti – l’episodio. Il danno economico che gli è stato provocato è risultato essere veramente importante. Difficile, per i poliziotti della sezione Volanti, riuscire a dare, non immediatamente almeno, un nome e cognome all’autore di quello che sembrerebbe essere, appunto, un danneggiamento mirato. E questo perché in tutta l’area non vi sono impianti di videosorveglianza, né pubblici e nemmeno privati. A quanto pare, inoltre, nessuno si sarebbe accorto del raid vandalico. Servirà probabilmente del tempo per provare a fare chiarezza, semmai naturalmente sarà possibile individuare il balordo che ha devastato la vettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vanno al mare e ritrovato la jeep tutta graffiata con un chiodo: impiegato di banca nel mirino?

AgrigentoNotizie è in caricamento