menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Urla e minacce fra conviventi, scoperto tunisino irregolare: denunciato

L'ufficio Immigrazione ha già disposto un nuovo provvedimento di espulsione a carico del trentenne

Intervengono, i poliziotti della sezione Volanti della Questura, per una lite in famiglia e trovano un tunisino che non ha ottemperato all’ordine del questore di lasciare il territorio nazionale. D. R. di 30 anni è stato, dunque, denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento.

L’ufficio Immigrazione della Questura ha già provveduto ad emettere un nuovo ordine di espulsione dell’immigrato. I poliziotti si sono, naturalmente, sincerati delle condizioni di salute della convivente del tunisino: una agrigentina. Fra la coppia, convivente da tempo, vi sarebbe stato un litigio molto concitato. Nessuna aggressione fisica, ma uno “scontro” verbale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento