Insulti e ceffoni alla fidanzata: in via Atenea scoppia il caos

Passanti, commercianti e turisti si sono allarmati: qualcuno, senza esitare, è intervenuto per evitare che la lite degenerasse

Una veduta della via Atenea

Insulti e ceffoni, in mezzo alla strada. Non in una via come le altre, ma lungo il salotto “buono” della città dei Templi: via Atenea. Una vera e propria scenata di gelosia che, ieri, ha richiamato l’attenzione – ed anche l’allarme – di passanti e commercianti, nonché di tanti turisti. Protagonisti due fidanzati, poco più che trentenni, in vacanza ad Agrigento. Prima la concitazione e le urla, poi gli insulti e i ceffoni. I passanti e i commercianti della via Atenea si sono, inevitabilmente, allarmati.

Qualcuno, temendo il peggio, aveva già il telefono cellulare in mano per richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Altri, seppur consapevoli di intromettersi in fatti privati, hanno deciso, e senza esitazione di intervenire per evitare che la lite degenerasse. E’ stata riportata la calma fra i due giovani che, a quanto pare, avrebbero anche cercato di spiegare quanto gli era appena accaduto. E’ stata comunque una vera e propria scenata di gelosia, quella alla quale hanno assistito coloro che si trovavano in via Atenea. Una concitata scenata che, per fortuna, s’è ben presto sbollita e che – nonostante gli insulti e qualche ceffone – è rientrata, per fortuna senza gravi conseguenze.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento