Litiga con l'ex compagna e prova a sfondare la porta: polizia riporta la calma

Gli agenti delle Volanti sono riusciti a riportare la calma

Litiga con l’ex compagna e prova ad abbattere la porta di casa. Sono dovuti intervenire nei pressi di via Delle Mura, nella prima serata di ieri, i poliziotti della sezione Volanti della Questura. Agenti che, giunti nel centro storico della città dei Templi, sono subito riusciti a riportare la calma e a ricostruire quanto era effettivamente accaduto.

L’ormai ex coppia di conviventi, a quanto pare, è in crisi da un po’ di tempo e i litigi non mancano. Ieri sera, durante l’ennesima diatriba, l’uomo – stando a quanto denunciato dall’ex compagna quando ha chiamato la sala operativa – ha cercato di abbattere la porta di casa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento