menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scazzottata fra tre donne conviventi, la polizia riporta la calma

Dissapori a causa di una coabitazione difficile? O c’è qualcos’altro? Questi gli interrogativi che si sono posti i poliziotti della sezione Volanti

Dissapori da convivenza difficile? O c’è qualcos’altro? Questi gli interrogativi che si sono posti i poliziotti della sezione Volanti della Questura dopo essere intervenuti, e aver riportato la calma, per una lite fra tre donne originarie della Romania. Tre donne, dai 35 anni ai 28 anni, che nella serata di mercoledì se le sono date di santa ragione. E’ accaduto tutto nell’abitazione – in centro storico – che condividono. Qualcuno sentendo le urla, e temendo il peggio, s’è allarmato ed ha chiamato, in via precauzionale, il 112: il numero unico d’emergenza.

E’ accorsa la prima pattuglia disponibile, quella della sezione Volanti della Questura. I poliziotti hanno subito tentato - e ci sono riusciti, anche se non con difficoltà, - di riportare la calma fra le tre donne che s’erano prese letteralmente per i capelli. Poi, naturalmente, si sono sincerati del fatto che nessuno di loro fosse rimasta ferita. Hanno provato, ascoltandole, a capire cosa effettivamente avesse innescato lo “scontro”, ma non è risultato essere chiaro. Tutte e tre le romene sono state inviate, qualora lo ritenessero opportuno, a formalizzare la querela di parte contro le altre. Si tratta, del resto, di reati non procedibili d’ufficio. Laddove possibile, i poliziotti della sezione Volanti continueranno a tenere d’occhio le tre donne, anche per evitare il ripetersi di episodi dello stesso genere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento