rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Mancano i medici a Chirurgia generale di Agrigento e Licata, l'Asp corre ai ripari: reclutati due sanitari

Gli incarichi a tempo determinato serviranno per continuare a garantire i livelli di assistenza e le prestazioni che sono diventate sempre più numerose

A Chirurgia generale dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" mancano 3 medici a fronte dei 5 previsti in pianta organica. In quella dell'ospedale "San Giovanni Dio" di Agrigento si è invece dimesso un dirigente medico. L'Asp, negli ultimi giorni, ha reclutato i sanitari necessari. Ma si tratta di incarichi a tempo determinato fino alla fine dell'anno. Di fatto, all'inizio del 2022, ossia fra due mesi, ci si ritroverà punto e a capo. 

A Licata, il medico reclutato servirà a garantire i turni di servizio e di reperibilità, oltre che gli interventi chirurgici in elezione e d'urgenza, per l'ambulatorio di Chirurgia (visite, medicazioni e piccola chirurgia ambulatoriale) e per l'ambulatorio di endoscopia (diagnostica e screening). Per il "San Giacomo d'Altopasso" è stato reclutato il medico Giuseppe Adelfio, utilmente posizionato in graduatoria, che ha fornito la propria disponibilità per l'incarico a tempo determinato. 

Ad Agrigento, il medico reclutato servirà a garantire i turni di servizio e di reperibilità, oltre che la continuità delle prestazioni assistenziali diventate sempre più numerose visto che l'unità operativa complessa risulta essere centro pilota dello screening del tumore del colon retto. Per il "San Giovanni di Dio" è stato, dunque, reclutato il medico Francesco Colli anche lui utilmente posizionato in graduatoria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancano i medici a Chirurgia generale di Agrigento e Licata, l'Asp corre ai ripari: reclutati due sanitari

AgrigentoNotizie è in caricamento