Scuola materna a rischio crollo: le lesioni si sono allargate

L'amministrazione sta predisponendo gli atti necessari per l'accesso ad un eventuale finanziamento o per la ricostruzione dell'edificio o per un eventuale adeguamento sismico

Le lesioni, che hanno determinato lo sgombero degli alunni e la chiusura della scuola dell’infanzia Loris Malaguzzi del Villaggio Mosè, si sono allargate. E’ emerso questo da un sopralluogo mirato realizzato stamani – in occasione dell’ennesimo monitoraggio strutturale - dai tecnici e dagli assessori Mauro Patti e Nino Amato. 

"Lesioni nei muri e rischio crollo", sgomberata una scuola materna

L'attività di monitoraggio non è ancora terminata e l'amministrazione sta predisponendo gli atti necessari per l'accesso ad un eventuale finanziamento o per la ricostruzione dell'edificio o per un eventuale adeguamento sismico dello stesso. L'attività scolastica dei piccini prosegue regolarmente, intanto, alla sede di San Leone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scuola chiusa per rischio crolli: riprendono le lezioni in una nuova sede

La scuola era stata chiusa, lo scorso ottobre, con tanto di ordinanza sindacale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento