rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Le fiamme devastano un fienile: pompieri al lavoro per più di 4 ore

A lanciare l'allarme è stato un passante che vedendo l'incendio, senza alcuna esitazione, ha chiesto aiuto ai vigili del fuoco

Cosa abbia innescato l’incendio, ieri, non risultava essere chiaro. Era certo però, invece, che le fiamme – a partire dalla serata di mercoledì e fino a notte inoltrata – hanno devastato un fabbricato adibito a fienile, di proprietà di un imprenditore agricolo di Agrigento residente a Joppolo Giancaxio. I vigili del fuoco del comando provinciale della città dei Templi hanno lavorato, prima di riuscire ad avere la meglio sulle alte fiamme, per più di quattro ore. Il fuoco è però riuscito ad avvolgere e ad inghiottire diverse balle di fieno, ammassate all'interno del manufatto, che si trova lungo la strada che collega contrada Borsellino, e il territorio di Agrigento, con l'abitato di Joppolo Giancaxio.

Erano le 21,07 quando alla centrale operativa giungeva la richiesta di intervento. Un passante aveva visto le alte fiamme e subito, senza alcuna esitazione, aveva chiesto aiuto ai pompieri che fino all’una e trenta sono rimasti in contrada Borsellino cercando, di fatto, di salvare il salvabile.

Ad incendio spento, la matrice non è risultata essere affatto chiara. Ieri, come spesso avviene anche per questo genere di roghi, si parlava formalmente di “cause ancora in corso d’accertamento”. Non è escluso che al fienile le fiamme possano essere arrivate in maniera accidentale. Ma non è escluso nemmeno che possano essere stata appiccate ad arte da qualche ignoto piromane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le fiamme devastano un fienile: pompieri al lavoro per più di 4 ore

AgrigentoNotizie è in caricamento