Carrozzeria rigata e lunotto in frantumi: danneggiamenti mirati per 2 giovani

A San Leone è stata presa a bersaglio una Mini Coupe di proprietà di un impiegato trentenne. A Joppolo Giancaxio, invece, una Audi A1 intestata una ventenne

(foto ARCHIVIO)

Due auto – fra il quartiere di San Leone e Joppolo Giancaxio – danneggiate. Altrettanti giovani, i proprietari delle due macchine, nel “mirino” di sconosciuti. Ad indagare sui diversi episodi, dopo aver acquisito la denuncia di danneggiamento a carico di ignoti, sono i poliziotti della sezione Volanti della Questura.

A San Leone, in via Dei Rododentri: una parallela del più nota via Delle Ortensie, qualcuno – senza essere visto, né tantomeno sentito – ha graffiato, e anche pesantemente, la fiancata e il tettuccio di una nuovissima Mini Coupe di proprietà di un impiegato trentenne. L’uomo, fatta la scoperta, su tutte le furie, s’è precipitato all’ufficio Denunce della Questura (si trova alla caserma “Anghelone” di via Crispi) ed ha formalizzato la denuncia per il grave danno subito. Allo stesso ufficio s’è presentato un ventenne, proprietario di una Audi A1, che a Joppolo Giancaxio ha subito la distruzione del lunotto posteriore dell’autovettura. Anche in questo caso, un danno importante. Appare scontato, in entrambi i casi, che i danneggiamenti siano stati fatti in maniera mirata, nulla dunque di accidentale e fortuito. Spetterà, adesso, alla polizia provare a fare chiarezza e ad identificare gli autori dei due diversi episodi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento