menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno degli ipogei cittadini

Uno degli ipogei cittadini

Ipogei, va a gara maxi progetto di consolidamento e recupero

Oltre 2 milioni e trecentomila euro che serviranno per manutenzioni ordinarie e straordinarie degli antichi canali sotterranei

Consolidamento e messa in sicurezza della rete ipogeale di Agrigento: la “palla”  passa all’Urega per l’approvazione della gara d’appalto che consentirà di dar via alle opere.

Consolidamento degli ipogei cittadini, stanziati oltre 2 milioni di euro

Nella giornata di ieri, il Municipio ha infatti provveduto ad inviare all’ente regionale il nominativo del componente di propria competenza al fine di provvedere all’affidamento di un’attività che avrà ricadute importantissime per il sottosuolo agrigentino.
Il progetto, dal valore di oltre 2 milioni e trecentomila euro, sarà svolto con il sistema del “contratto aperto”, per avere la massima elasticità possibille, dato che si parla di interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, consolidamento e ristrutturazione. Insomma: una volta sotto terra si andrà capendo cosa c’è bisogno e si interverrà nel modo più opportuno. Questo perché, come noto, alla fine del sistema di canalizzazioni sotto il centro storico della città (e del territorio che degrada verso la Valle) si conosce davvero poco, anzi, pochissimo e questi 2 milioni di euro (inseriti nel cosiddetto Patto per il Sud) potrebbero non bastare nemmeno per una campagna a tappeto.

Ipogei, si lavora per la loro mappatura e fruizione turistica

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento