Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Intimidazioni Patronaggio e Vella, l'Anm: "Escalation prevedibile che preoccupa"

L'appello: "Rinnoviamo con forza l'auspicio che chi opera nello Stato per primo concorra a rinsaldare l'unità e la fiducia nelle istituzioni, astenendosi da atti o parole che alimentano le divisioni e delegittimano l'azione della magistratura"

Sono "gesti vili che seguono di pochi giorni il dileggio e le minacce che già abbiamo denunciato, in un'escalation purtroppo prevedibile che preoccupa e che comunque, siamo certi, non fermerà l'azione della magistratura. Rinnoviamo con forza l'auspicio che chi opera nello Stato per primo concorra a rinsaldare l'unità e la fiducia nelle Istituzioni, astenendosi da atti o parole che alimentano le divisioni e delegittimano l'azione della magistratura". Lo scrive - rinnovando "vicinanza e solidarietà a Luigi Patronaggio e Alessandra Vella, ancora una volta, vittime di atti intimidatori compiuti a causa dell'adempimento del loro dovere di magistrati" - l'associazione nazionale magistrati. 

Polvere da sparo, un proiettile di fucile e un fallo da 150 cm per Patronaggio e il gip Vella: bloccate altre venti lettere minatorie

      

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intimidazioni Patronaggio e Vella, l'Anm: "Escalation prevedibile che preoccupa"

AgrigentoNotizie è in caricamento