In auto senza assicurazione, 52enne insulta e minaccia i poliziotti: denunciata

La donna non ha voluto sottoporsi all'esame dell'etilometro e anche per questo è stata deferita alla Procura

Una veduta di via Panoramica dei Templi

Viene fermata, per un controllo, dai poliziotti della sezione Volanti e, ancor prima di scendere dalla macchina, comincia ad insultarli e a minacciarli. E’ accaduto in via Passeggiata archeologica dove, alla fine, gli agenti hanno identificato la cinquantaduenne agrigentina e l’hanno denunciata, alla Procura, per le ipotesi di reato di minacce e resistenza a pubblico ufficiale, ma anche perché s’è rifiutata di sottoporsi all’esame dell’etilometro.

I poliziotti erano impegnati in un ordinario servizio di controllo lungo la Passeggiata archeologica quando il sistema “Mercurio”, all’improvviso, ha evidenziato che quell’auto che stava per transitare era senza assicurazione. Gli agenti hanno naturalmente subito provveduto a fermare l’automobilista. Ma la donna è andata in escandescenze e ha – stando all’accusa – iniziato ad inveire, minacciare e insultare i poliziotti. Agenti che hanno ritenuto che potesse essere ubriaca, ma la 52enne non ha voluto saperne di sottoporsi all’etilometro. Le è stata elevata la multa – da 800 e passa euro - anche per la mancata copertura assicurativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento