Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Centro città / Via Dante Alighieri

Infiltrazioni d'acqua in un condominio, Comune trascinato in tribunale

Al Municipio è stato chiesto di mettere in opera tutti gli interventi necessari a risolvere il problema e un risarcimento dei danni subiti per 162.258 euro

Una veduta di via Dante (Foto ARCHIVIO)

Infiltrazioni d'acqua - e danni - in un condominio di via Dante ad Agrigento. Il Municipio è stato citato in giudizio, dinanzi al tribunale della città dei Templi, proprio dallo stesso condominio che chiede di "dichiarare che le infiltrazioni d'acqua sono da attribuirsi alla responsabilità del Comune in quanto provenienti dal parcheggio pluripiano che si trova a monte dello stabile; di ordinare all'ente di mettere in opera tutti gli interventi necessari a risolvere il problema delle infiltrazioni e di condannarlo al pagamento del risarcimento dei danni causati per un importo di 162.258 euro, oltre ad interessi legali e rivalutazione monetaria". L'udienza si terrà giorno 27. 

Palmentelle, per lo stop ai lavori chiesti danni per cinque milioni di euro

Il sindaco Lillo Firetto ha autorizzato la costituzione in giudizio del Municipio per resistere alle pretese. E' stato nominato per la difesa e la rappresentanza dell'ente, l'avvocato Rita Salvago. 

Il trattore nel dirupo e muore agricoltore, Comune condannato: deve risarcire più di 700 mila euro
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infiltrazioni d'acqua in un condominio, Comune trascinato in tribunale

AgrigentoNotizie è in caricamento