La morte del 19enne Enzo Rigoli, sentiti in aula i due infermieri

E' alle battute finali il processo d'appello a carico dell'ex primario di Chirurgia dell'ospedale "San Giovanni di Dio": Salvatore Napolitano che adesso è in pensione e del medico dello stesso reparto Sergio Sutera Sardo

Vincenzo Rigoli

Ieri sono stati sentiti gli infermieri impegnati nella drammatica notte in cui tentarono di salvare Vincenzo Rigoli, il 19enne coinvolto - in contrada Gasena - in un incidente stradale. Era il 17 dicembre del 2017. Gli infermieri, in aula, hanno confermato quanto da sempre sostenuto. E' alle battute finali - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - il processo d'appello a carico dell'ex primario di Chirurgia dell'ospedale "San Giovanni di Dio": Salvatore Napolitano che adesso è in pensione e del medico dello stesso reparto Sergio Sutera Sardo. I due medici, difesi dall'avvocato Giusy Katiuscia Amato, in primo grado, erano stati assolti. 

La morte del 19enne Enzo Rigoli, parte l'appello per i due medici

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

  • Lampedusa brucia: incendiati i "cimiteri" dei barconi dei migranti, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento