rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Ha sbattuto la testa dopo una caduta in bici, il meccanico s'è risvegliato dal coma

Nei giorni scorsi, è stato trasferito al presidio ospedaliero Villa Sofia di Palermo dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico che è perfettamente riuscito

Si è svegliato dal coma il meccanico in pensione della polizia che era rimasto gravemente ferito, un mese fa, a causa di un incidente in bici lungo la strada fra il quartiere di Fontanelle e l’area industriale di Agrigento. Il sessantenne, molto conosciuto nella città dei Templi, è in fase di miglioramento. Non è ancora fuori pericolo di vita – tant’è che i medici mantengono riservata la prognosi – ma è in fase di lento miglioramento. Dopo il ricovero nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta, nei giorni scorsi, è stato trasferito al presidio ospedaliero Villa Sofia di Palermo. È stato sottoposto ad un intervento chirurgico che è, stando a quanto filtra, perfettamente riuscito.

Cadde dalla bicicletta sbattendo la testa: meccanico ancora in coma 

I medici, comunque, mantengono appunto la prognosi sulla vita ancora riservata. Sulla dinamica dell’incidente stradale, che a quanto pare non avrebbe coinvolto nessun altro mezzo, i carabinieri hanno completato gli accertamenti. La bicicletta, in sella alla quale si trovava il sessantenne, sarebbe finita – a quanto pare - dentro una buca, provocando la caduta dell'uomo che, finendo sull’asfalto, ha sbattuto la testa. 

Cade dalla bicicletta e sbatte la testa, è in coma il meccanico sessantenne 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha sbattuto la testa dopo una caduta in bici, il meccanico s'è risvegliato dal coma

AgrigentoNotizie è in caricamento