Cronaca Centro città / Via Dante Alighieri

Inferno di fuoco e fumo in via Dante, sgomberate due famiglie e chiusa la via per il viadotto

A mettere in sicurezza i nuclei familiari, facendogli lasciare in via precauzionale le abitazioni, sono stati i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile

Appiccano un incendio alle sterpaglie della via Dante. Il fuoco trova terreno "fertile" fra i rifiuti di una discarica e scoppia il caos. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Agrigento, oltre a chiudere la strada per il viadotto Morandi, ieri sera, hanno evacuato in via precauzionale due famiglie residenti nelle palazzine lambite dalle fiamme. Si temeva che l'incendio potesse ulteriormente svilupparsi, si temeva che qualcuno potesse anche restare intossicato a causa delle alte colonne di fumo nero. 

Al lavoro, per ore ed ore, i vigili del fuoco del comando provinciale di Villaseta e i militari dell'Arma appunto. Mentre i primi, idranti alla mano, tentavano prima di circoscrivere l'incandescente fronte e poi d'avere la meglio sull'incendio, i carabinieri mettevano in sicurezza i residenti. Le due famiglie sono potute rientrare a casa solo quando i rischi sono stati definitivamente archiviati. 

Difficile pensare ad un incendio dalla matrice accidentale. Quasi scontata, infatti, la natura dolosa del rogo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inferno di fuoco e fumo in via Dante, sgomberate due famiglie e chiusa la via per il viadotto

AgrigentoNotizie è in caricamento