menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del fuoco

Vigili del fuoco

Vandali in azione, incendiato istituto tecnico commerciale

I malviventi hanno prima rubato le monete delle macchinette di merendine, svuotato gli estintori lungo corridoi ed aule e poi appiccato il fuoco nella sala presidenza e in segreteria

Forzano una finestra e si intrufolano, "razziano" le cassette delle macchinette che distribuiscono caffè e merendine, svuotano gli estintori lungo corridoi ed aule scolastiche e poi, non contenti, ammassano documenti e suppellettili ed appiccano il fuoco. 

Sono queste, grosso modo, - secondo le ricostruzioni fornite dai carabinieri - le "tappe salienti" del raid vandalico messo a segno, nella serata di mercoledì nell'istituto tecnico commerciale Athena di via Gioeni.

Qualcuno dei residenti della zona, notando il fumo, ha allertato immediatamente il 112 ed i vigili del fuoco. I pompieri, in poco più di un'ora e mezza, sono riusciti ad avere la meglio sull'incendio che ha, però, devastato la sala presidenza e la segreteria. Per fortuna, nello stabile che ospita l'istituto scolastico non si sono registrati danni strutturali. 

I militari dell'Arma, dopo essere stati sul posto ed aver effettuato il sopralluogo, hanno avviato le indagini. Nessun dubbio sul fatto che l'incendio è stato doloso. Il "particolare" che il rogo sia seguito al furto e che abbia riguardato la sala presidenza e la segreteria starebbe facendo concentrare le indagini dei carabinieri. 

Su via Gioeni, nel tratto dove è ospitato l'edificio scolastico, non vi sono telecamere di video sorveglianza. Importanti impianti che avrebbero potuto contribuire ad indirizzare l'inchiesta appena aperta.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento