Cronaca Campo sportivo / Via Alessandro Manzoni

Scoppia l'incendio in cucina: donna si barrica in una stanza, salvata in tempo

I vigili del fuoco hanno dovuto abbattere una porta per garantire i soccorsi, l'immigrata è rimasta leggermente intossicata

(foto ARCHIVIO)

Scoppia l'incendio in cucina. La donna, una immigrata da tempo domiciliata ad Agrigento, impaurita dall’arrivo di vigili del fuoco e carabinieri, piuttosto che facilitare i soccorsi, si barrica in una stanza. E’ accaduto – sono stati momenti di vero scompiglio – fra le vie Callicratide e Manzoni, nel centro della città dei Templi. L’immigrata è rimasta, alla fine, lievemente intossicata ed è stata assistita dagli operatori del 118. Per fortuna, non ha riportato ustioni.

A dare l’allarme, dopo aver notato il fumo nell’abitazione, sono stati alcuni vicini di casa. Le fiamme, non è chiaro da cosa siano divampate, hanno trovato “terreno fertile” nella cucina. I soccorritori, non appena giunti nella residenza, per riuscire ad accedere hanno dovuto – visto che la donna terrorizzata s’era barricata in una stanza – abbattere la porta. E’ a questo punto che l’immigrata è stata presa in consegna dagli operatori del 118, mentre i vigili del fuoco – idranti alla mano – circoscrivevano prima e spegnevano dopo il fronte delle fiamme.

A ruota, naturalmente, i pompieri si sono occupati anche di mettere in sicurezza l’abitazione.  I danni, alla fine, sono risultati essere concentrati solo nella cucina, mentre il fumo ha invece invaso ogni cosa. Il trambusto fra le vie Callicratide e Manzoni è rientrato non appena i pompieri del comando provinciale sono riusciti a spegnere le fiamme. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia l'incendio in cucina: donna si barrica in una stanza, salvata in tempo

AgrigentoNotizie è in caricamento