menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio Citynews)

(foto archivio Citynews)

Devastato dalle fiamme il ciclomotore di un pensionato, avvertimento?

Il settantenne è stato già sentito dai carabinieri che hanno anche verificato l’eventuale presenza di telecamere di video sorveglianza pubbliche o private

Brucia un ciclomotore Yamaha di proprietà di un pensionato agrigentino settantenne. E’ accaduto nella tarda serata di mercoledì in piazza Amagione nel rione di Fontanelle. Le fiamme – erano le ore 22,30 circa quando scattava l’allarme - sono state spente dai vigili del fuoco. Sul posto, per ore, sono rimasti al lavoro i carabinieri.

Soltanto quando i pompieri hanno avuto la meglio sulle fiamme, i militari dell’Arma hanno potuto realizzare il sopralluogo di rito. E’ stato verificato se nei pressi del ciclomotore fossero presenti tracce di liquido infiammabile, taniche o bottiglie sospette oppure degli inneschi. Nulla di tutto questo è stato rinvenuto. Le cause del rogo, agli atti, ieri, risultavano essere “ancora in corso d’accertamento”.

Nulla veniva escluso, ma l’ipotesi investigativa privilegiata, seguita dai militari dell’Arma, era quella di un incendio doloso. E’ stato sentito il proprietario del ciclomotore: il pensionato settantenne ed è stato fatto anche un controllo nella zona per verificare l’eventuale presenza di telecamere di video sorveglianza pubbliche o private. L’attività investigativa, ieri, risultava essere appena all’inizio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento