Trova una iguana sul tetto della propria villetta, accorrono i pompieri: rettile recuperato

L'animale è stato subito consegnato ad un veterinario che è stato fatto intervenire sul posto. Appare scontato che si sia allontanato da qualche abitazione della zona   

L'iguana recuperata al Villaggio Mosè

Quando lo ha visto prima sul tetto e poi su un muretto della sua villa, non riusciva a credere ai propri occhi. Quella lucertola era un po' troppo cresciuta! Anzi, non era affatto un lucertolone, ma una iguana. L'agrigentino non ha avuto dubbi sul da farsi: ha chiamato il comando provinciale dei vigili del fuoco. E pochi minuti dopo, i pompieri erano già in via Salvatore Carnevale: nel quartiere commerciale del Villaggio Mosè. Senza non troppe difficoltà, i pompieri hanno recuperato il rettile di circa 50 centimetri e l'hanno subito consegnato ad un veterinario che è stato fatto intervenire sul posto.  

Le iguane sono proprie del Sudamerica: vivono infatti nella fascia che va dal Messico meridionale fino al Brasile centrale, al Paraguay, alle Galapagos, alla Bolivia ed ai Caraibi. Appare scontato naturalmente che il rettile, cresciuto verosimilmente in cattività, sia scappato da qualche abitazione della zona. Intanto, è stato consegnato ad un veterinario. Poi non è escluso che si proverà a rintracciare il proprietario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento